Anche i conti tornano
quando le parole funzionano.

La traduzione di testi in ambito finanziario richiede competenze tecniche specifiche – di carattere economico-bancario, fiscale, tributario – che vanno oltre quelle linguistiche

Ogni traduzione di un testo finanziario deve essere affidata a professionisti competenti nella materia specifica di cui il testo tratta, perché occorre comprendere alla perfezione i testi per riproporli efficacemente nella lingua di arrivo.

interlanguage affianca banche, assicurazioni, aziende, fondi di investimento e commercialisti, fornendo loro traduzioni finanziarie di un’ampia gamma di documenti:

  • bilanci di esercizio
  • note integrative
  • relazioni finanziarie
  • piani dei conti
  • normative fiscali
  • documentazione bancaria
  • prospetti informativi
  • relazioni di fondi d’investimento
  • analisi dei mercati finanziari
  • comunicazioni

I nostri traduttori madrelingua sono in possesso di una formazione specifica, e garantiscono la terminologia più aggiornata e la conformità ai regolamenti specifici del settore finanziario.

Il team dei revisori e project manager è un’ulteriore garanzia dell’adeguatezza terminologica e della correttezza delle traduzioni.

Nei casi in cui il progetto lo richieda, interlanguage si occupa anche della fase di asseverazione e legalizzazione in Tribunale.

Il servizio di traduzione è certificato in base alla norma internazionale UNI EN ISO 17100:2015.

La prima regola è non perdere i soldi. La seconda regola è non scordare la prima.

Warren Buffet