L’arte della sillabazione,
in tutte le lingue.

In interlanguage ci occupiamo dell’impaginazione grafica dei testi finali, in tutte le lingue in cui li traduciamo

La sfida di un’impaginazione multilingue

L’obiettivo finale di ogni traduzione è rendere il testo tradotto efficace quanto l’originale in una nuova lingua e in un diverso contesto.
Nel caso di testi scritti, il mantenimento dell’efficacia ha a che fare non solo con un’impeccabile traduzione linguistica ma anche con la corretta impaginazione del testo tradotto.

Anche in questo ambito, ogni lingua ha le sue peculiarità:
– Ti sei mai chiesto come si va a capo in polacco?
– Tutti sanno che l’arabo scorre da destra a sinistra… ma come si gestisce l’impaginazione di un testo bidirezionale? E come vanno inserite le immagini in questo tipo di impaginazione?
– La stampa di un testo in cinese nasconde diverse insidie: sicuro che il tuo testo in cinese mandarino sia posizionato correttamente?

I nostri clienti non ci chiedono solo di saper tradurre ma di saper “ricostruire” in modo impeccabile i materiali di partenza, facendo vivere il nuovo testo nel suo nuovo contesto.

Software localizzati e compatibilità con i tuoi CMS

Grazie alle competenze del nostro team di linguisti, in interlanguage impaginiamo i tuoi testi multilingue nei formati grafici più diffusi:

  • InDesign® (Adobe Creative Cloud)
  • Illustrator®
  • Photoshop®
  • FrameMaker®
  • PageMaker®
  • FreeHand®
  • Office Publisher®
  • Quark XPress®
  • Visio®

Ci interfacciamo direttamente con il Content Management System dei nostri clienti, fornendo la nostra consulenza linguistica e gestendo i testi in formato xml o altro, in piena compatibilità con i loro sistemi.
Con questi strumenti possiamo impaginare i testi nel rispetto delle convenzioni grafiche di pubblicazione della lingua d’arrivo.

Possiamo verificare l’esatta sillabazione e collocazione dei testi, la loro lunghezza rispetto all’originale (o a eventuali traduzioni in altre lingue sulla stessa pagina), e naturalmente la fruibilità e l’equilibrio estetico dell’impaginato finale.

La traduzione sposa il testo, lo tradisce di nascosto, ma, se è compiacente, lo arricchisce.

François Vaucluse