La traduzione per il settore della ceramica: speciale Cersaie

traduzioni per il settore della ceramica

Oggi parliamo della traduzione per il settore della ceramica. Con il Cersaie alle porte, in una versione inedita e più digitale che mai, le aziende del settore mettono in campo le tecnologie più raffinate per far toccare “con mano” i prodotti anche a chi non sarà fisicamente presente al Salone Internazionale della Ceramica. Oltre alle immagini, sono importanti le parole con cui saranno descritte le caratteristiche dei rivestimenti ceramici. E data la vocazione internazionale del settore, ecco che la traduzione dei testi e dei video assume la stessa importanza del messaggio in italiano.

I più grandi produttori di pavimenti e rivestimenti scelgono una comunicazione creativa e coinvolgente, piena di riferimenti al mondo della moda, alla storia dell’arte, al design, ma anche molto tecnica, per illustrare le caratteristiche innovative dei loro prodotti. Inoltre, il mondo della ceramica è in costante evoluzione, mosso dall’esigenza di proporre al mercato finiture, tecnologie, soluzioni e formati sempre nuovi.

Tradurre questo tipo di testi è decisamente una sfida: bisogna conoscere a fondo i materiali e i processi, ma anche saper rendere correttamente il tono di voce e lo stile del testo di partenza. E anche la terminologia deve stare al passo del progresso tecnologico.

Ma vuoi sapere cosa fa veramente la differenza? Una partnership affiatata tra cliente e fornitore di servizi linguistici. Nel cuore del distretto ceramico più grande e innovativo del mondo, interlanguage mette al tuo servizio un’esperienza di 35 anni nella traduzione per il settore.

Vediamo insieme alcuni aspetti fondamentali di questa sinergia:

Hai coniato termini tecnici speciali per distinguere i tuoi prodotti dalla concorrenza?

Sul tuo sito web, nei tuoi cataloghi, sui tuoi profili social aziendali parli dei tuoi prodotti con un linguaggio creato ad hoc per il tuo brand, per comunicare la loro unicità e fare in modo che si distinguano dalla concorrenza.

Se in italiano se vuoi riferirti a quello stile degli anni ‘60 che sta tornando in voga nelle nostre case, puoi parlare di “effetto terrazzo”, ma se preferisci distinguerti dai tuoi concorrenti puoi decidere di parlare del tuo prodotto come un “agglomerato lapideo”, oppure riferirti a un “effetto granigliato”.

Se una scelta così attenta delle parole che usi per descrivere i tuoi prodotti è al centro del tuo lavoro quotidiano, coinvolgici nei tuoi ragionamenti quando ci invii il materiale per le traduzioni. Insieme arriveremo alla soluzione corretta dal punto di vista del significato e allo stesso tempo in linea con le scelte di marketing della tua azienda ceramica.

Descrivici i tuoi prodotti, inviaci immagini di esempio e spiegaci il perché delle tue scelte terminologiche più importanti.

Hai investito tempo e denaro nella ricerca delle keyword da utilizzare per ottimizzare il tuo sito in ottica SEO?

Il marketing è sempre di più in rete: se i tuoi testi sono destinati al web, per essere efficaci devono essere ben scritti, ma anche facili da trovare da parte di più persone possibili mediante un motore di ricerca.
E qui l’uniformità terminologica, uno dei capisaldi della traduzione tecnica, si rivela non essere sempre un must: ci si deve adeguare alle parole che l’utente medio utilizza quando fa ricerche in rete, e se nella stessa pagina web la parola “piastrella” sarà tradotta in spagnolo prima come “azulejo”, e dopo poche righe come “baldosa” non sarà una svista, ma una scelta del tutto consapevole. Anche se la parola “baldosa” è bandita dai tuoi cataloghi perché troppo “comune” (un po’ come potrebbe essere “mattonella” in italiano), sulla tua pagina web la presenza di due termini diversi ed entrambi corretti porterà le visite di un numero maggiore di utenti (con buona pace dei puristi della traduzione).

Ecco infine alcuni consigli pratici per le tue traduzioni se lavori nel mondo della ceramica:

  • Fai rivedere le traduzioni ai tuoi mercati locali? Inviaci sempre eventuali correzioni o modifiche, resteremo aggiornati sulle preferenze dei tuoi referenti locali.
  • Perché non invitarci a visitare il tuo stabilimento o la tua showroom? Facci toccare con mano i tuoi prodotti, e spiegaci dal vivo finiture e caratteristiche tecniche.
  • Facciamo un breve briefing sulle innovazioni di prodotto e sulla nuova terminologia che hai sviluppato: saremo in grado di offrirti le soluzioni traduttive più adatte.
  • Stabilisci e comunicaci chiaramente la destinazione d’uso dei tuoi testi: potremo modulare in modo diverso la traduzione, a seconda che siano destinati al web o a testi stampati come cataloghi e brochure.

Tutto pronto? Allora è il momento di tradurre i tuoi testi insieme a noi!

Contattaci subito per un preventivo

La traduzione per il settore della ceramica: speciale Cersaie ultima modifica: 2021-08-04T15:07:26+02:00 da interlanguage.it