Categoria: Come lavoriamo

memoQ: un nuovo strumento CAT ha fatto il suo ingresso in interlanguage

interlanguage ha recentemente introdotto memoQ, un nuovo software di traduzione e localizzazione assistita prodotto da Kilgray, una giovane e dinamica azienda ungherese.

memoQ consente di aumentare la produttività dei traduttori garantendo al contempo la qualità e l’uniformità terminologica dei testi tradotti. Rispetto ad altri programmi di traduzione assistita già in uso presso interlanguage, memoQ ha una maggiore versatilità: permette infatti di gestire una grande varietà di formati di file nello stesso momento. Il testo da tradurre potrà quindi essere redatto indifferentemente con Word, PowerPoint, Excel, InDesign, editor di xml, html e altri editor di testo. Inoltre, il software include preziosi strumenti di controllo che supportano gli editor nella revisione delle traduzioni e nel controllo qualità.

Per un utilizzo ottimale, memoQ è stato installato e aggiornato all’attuale versione serverFive 5.0.58 con 22 licenze per Project Manager e traduttori. In questo modo traduttori, revisori e project manager possono condividere online le risorse di traduzione per eseguire i progetti in tempi più brevi e con la garanzia di una maggiore uniformità a livello di terminologia e fraseologia. Le risorse condivise comprendono i database di traduzione e i glossari terminologici, specifici per cliente o per settore.

Questo nuovo strumento, insieme agli altri già in uso (SDL Trados Studio e STAR Transit), ci permette di eseguire progetti complessi e voluminosi in tempi brevi senza rinunciare alla revisione completa della traduzione che interlanguage garantisce sul 100% dei testi e che si conferma un punto cardine del nostro servizio. Per ulteriori informazioni sul servizio di traduzione assistita, potete contattare info@interlanguage.it.

Categoria: Come lavoriamo