Lussemburghese (LB)

Famiglia: GERMANICA

Alfabeto: LATINO

lussemburghese

Il lussemburghese è la lingua nazionale del Granducato del Lussemburgo, il più piccolo Stato dell’Unione Europea. Dal 1984 è anche lingua ufficiale, insieme a francese e tedesco. È parlata anche in alcune zone confinanti di Belgio, Francia e Germania.

In tutto i parlanti lussemburghesi sono poco più di 300.000.

La famiglia di appartenenza è quella delle lingue germaniche. Il lussemburghese risulta quindi abbastanza comprensibile per un parlante tedesco, al punto da poterne essere considerata quasi una variante locale. Anche l’ortografia e la grammatica si avvicinano al tedesco, malgrado la lingua risenta dell’influenza del francese con numerosi prestiti da questa lingua. Non bisogna dimenticare infatti la storica alleanza con il Belgio, rafforzata con l’Unione economica Benelux del 1948.

Il lussemburghese viene insegnato a scuola ed è anche adottato dalla televisione. Non ci sono invece quotidiani in lussemburghese, dove predomina il francese.

Lussemburghese (LB) ultima modifica: 2016-10-30T08:00:56+00:00 da interlanguage.it